Scadenze del 31 Luglio 2019

  • LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro, committenti e soggetti intermediari tenutari. ADEMPIMENTO: Obbligo di registrazione e stampa del Libro unico del lavoro o, nel caso di soggetti gestori, di consegna di copia al soggetto obbligato alla tenuta, in relazione al periodo di paga precedente, entro la fine del mese successivo. MODALITÀ: Mediante stampa meccanografica su fogli mobili a ciclo continuo, preventivamente numerati in ogni pagina e vidimati dall’Inail o da soggetti abilitati (tipografie) oppure a su stampa laser, con autorizzazione preventiva dell’Inail alla stampa e alla generazione della numerazione automatica su supporti magnetici o a elaborazione automatica dei dati, che garantiscano la consultabilità, la inalterabilità, la integrità dei dati, la sequenzialità…

    Commenti disabilitati su LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)
  • INPS – Invio denuncia trimestrale retribuzioni lavoratori agricoli

    SOGGETTI: I datori di lavoro agricoli ADEMPIMENTO: Trimestralmente il datore di lavoro deve presentare all’Inps territorialmente competente il modello "DM AG-UNICO" (circ. 153/2002) al fine di dichiarare le giornate impiegate e la retribuzione corrisposta nel trimestre precedente. MODALITA': La domanda deve essere esclusivamente inoltrata online all'INPS attraverso il servizio dedicato ComUnica. La DENUNCIA è composta principalmente da due parti: la prima, utilizzata per indicare i dati aziendali completi e fornire le altre informazioni necessarie per il calcolo contributivo (alla presentazione del DMAG segue infatti il calcolo del dovuto e l'invio del modello F24 per il pagamento). la seconda, predisposta per l’indicazione dei dati occupazionali e retributivi dei lavoratori al fine di…

    Commenti disabilitati su INPS – Invio denuncia trimestrale retribuzioni lavoratori agricoli
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 2° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 1° luglio

    SOGGETTI: Contribuenti NON titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, (REDDITI Persone Fisiche 2019) che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l'anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) in rate mensili, effettuando il primo versamento entro il 1° luglio 2019 (il 30 giugno è una domenica). ADEMPIMENTO: Versamento 2° rata dell'Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l'anno 2018 e di primo acconto per l'anno 2019, con applicazione degli interessi nella misura dello 0,32%. MODALITA’: Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 2° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 1° luglio
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento IRPEF in unica soluzione o 1° rata persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio con maggiorazione

    SOGGETTI: Contribuenti NON titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, (REDDITI Persone Fisiche 2019) che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l'anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) in unica soluzione o in rate mensili, avvalendosi della facoltà di effettuare i versamenti entro il trentesimo giorno successivo al termine previsto (1° luglio, in quanto il 30 giugno è una domenica) ai sensi dell'art. 17, comma 2, del D.P.R. n. 435/2001 e quindi effettuando il primo versamento entro il 31 luglio 2019. ADEMPIMENTO: Versamento dell'Irpef in unica soluzione o come 1° rata dell'imposta risultante dalle…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento IRPEF in unica soluzione o 1° rata persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio con maggiorazione
  • IVA CREDITO INFRANNUALE – Richiesta rimborso o compensazione credito IVA trimestrale (Modello TR)

    SOGGETTI: Contribuenti Iva per i quali sussistono i presupposti di legge per chiedere i rimborsi infrannuali. ADEMPIMENTO: Presentazione della richiesta di rimborso o utilizzo in compensazione del credito Iva trimestrale (Modello IVA TR). MODALITA': Esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando il modello disponibile sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate  

    Commenti disabilitati su IVA CREDITO INFRANNUALE – Richiesta rimborso o compensazione credito IVA trimestrale (Modello TR)
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 2° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio con maggiorazione

    SOGGETTI: Contribuenti NON titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, (REDDITI Persone Fisiche 2019) che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l'anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) in rate mensili, avvalendosi della facoltà di effettuare i versamenti entro il trentesimo giorno successivo al termine previsto (1° luglio, in quanto il 30 giugno è una domenica) ai sensi dell'art. 17, comma 2, del D.P.R. n. 435/2001 e quindi effettuando il primo versamento entro il 31 luglio 2019. ADEMPIMENTO: Versamento 2° rata dell'Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l'anno 2018 e…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 2° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio con maggiorazione
  • INPS – Trasmissione UNIEMENS flussi contributivi e retributivi unificati

    SOGGETTI: I datori di lavoro aziende private già tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS. ADEMPIMENTO: invio della Comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens, nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni, relativi al mese precedente. Per i datori di lavoro, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza, analogamente alla trasmissione del modello DM10 telematico. Per i committenti/associanti, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di pagamento del corrispettivo della prestazione. Se l’ultimo giorno è festivo, il termine è prorogato al primo giorno…

    Commenti disabilitati su INPS – Trasmissione UNIEMENS flussi contributivi e retributivi unificati
  • AGENTI E RAPPRESENTANTI – Presentazione del conto provvigioni

    SOGGETTI: Aziende mandanti ADEMPIMENTO: L'art. 1749 del Codice civile prevede l'obbligo, per la casa mandante, di consegnare all'agente un estratto conto delle provvigioni dovute. L'estratto conto è trimestrale e deve essere consegnato all'agente entro l'ultimo giorno del mese successivo al trimestre nel corso del quale le provvigioni sono maturate. Pertanto le scadenze sono le seguenti: I trimestre – gennaio/marzo – consegna al massimo entro il 30 aprile II trimestre – aprile/giugno – consegna al massimo entro il 31 luglio IV trimestre – luglio/settembre – consegna al massimo entro il 31 ottobre V trimestre – ottobre/dicembre – consegna al massimo entro il 31 gennaio dell'anno successivo.

    Commenti disabilitati su AGENTI E RAPPRESENTANTI – Presentazione del conto provvigioni
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 1° rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019 contribuenti titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio

    SOGGETTI: Contribuenti titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, delle società di persone e degli enti ad esse equiparati e dell'Irap (Modelli 730/2019, REDDITI Persone Fisiche 2019 e REDDITI SP-Società di persone ed equiparate 2019 e dichiarazione IRAP 2019) che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l'anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) in unica soluzione o in rate mensili, avvalendosi della facoltà di effettuare i versamenti entro il trentesimo giorno successivo al termine previsto (1° luglio, in quanto il 30 giugno è una domenica) ai sensi dell'art. 17, comma 2, del D.P.R. n.…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 1° rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019 contribuenti titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio
  • SETTORE AGRICOLO – Denuncia giornate di lavoro operai agricoli

    SOGGETTI: I datori di lavoro agricolo sono tenuti alla denuncia delle giornate di lavoro degli operai occupati a tempo determinato e indeterminato nel trimestre precedente (II TRIMESTRE 2019). ADEMPIMENTO: L’invio va effettuato all’INPS mediante mod. DMAG Unico trasmesso in via telematica. N.B. Ricordiamo che la legge di bilancio 2019 all'art. 1 comma 1136 ha prorogato nuovamente l'entrata in vigore del sistema Uniemens per la denuncia della manodopera agricola che oggi si realizza con il sistema DMAG trimestrale. La modifica  della procedura di comunicazione con l'INPS viene dunque nuovamente rinviata al 1°gennaio 2020.

    Commenti disabilitati su SETTORE AGRICOLO – Denuncia giornate di lavoro operai agricoli