Scadenze del 30 Novembre 2019

  • DEFINIZIONE AGEVOLATA “SALDO E STRALCIO” CARTELLE – Versamento in unica soluzione o prima rata

    SOGGETTI: Persone fisiche in situazione di grave e comprovata difficoltà economica di cui all'art. 1, commi 184 e 185, della Legge n. 145/2018 (Saldo e Stralcio) che hanno aderito alla Definizione agevolata "Saldo e stralcio", per omessi versamenti dovuti in autoliquidazione in base alle dichiarazioni annuali, e quelli derivanti dai contributi previdenziali dovuti dagli iscritti alle casse professionali o alle gestioni previdenziali dei lavoratori autonomi Inps. La misura interessa esclusivamente i contribuenti persone fisiche che versano in una grave e comprovata situazione di difficoltà economica. ADEMPIMENTO: Versamento in un'unica soluzione, oppure della prima rata, a seconda della scelta effettuata dal contribuente in sede di presentazione della domanda. MODALITA': Utilizzando i…

    Commenti disabilitati su DEFINIZIONE AGEVOLATA “SALDO E STRALCIO” CARTELLE – Versamento in unica soluzione o prima rata
  • INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili

    SOGGETTI: Operatori intracomunitari con obbligo mensile. ADEMPIMENTO: Presentazione degli elenchi riepilogativi INTRASTAT delle cessioni di beni (Modello INTRA 1-bis) effettuate nei confronti di soggetti UE: nel mese precedente (per gli operatori intracomunitari con obbligo mensile. Sono obbligati alla presentazione mensile quando l'ammontare totale trimestrale delle cessioni intracomunitarie di beni è > 50.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. Permane quindi l'obbligo di presentazione ai fini fiscali, mentre a fini statistici la presentazione è facoltativa se l'ammontare delle cessioni non è > a 100.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. delle prestazioni di servizi rese (Modello INTRA 1-quater) nei confronti di soggetti UE, effettuate: nel mese precedente…

    Commenti disabilitati su INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili
  • ENPAIA AZIENDE AGRICOLE – Versamento Contributi e invio Denuncia

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro agricoli ADEMPIMENTO: Denuncia delle retribuzioni effettive corrisposte nel mese precedente e contestuale versamento dei relativi contributi previdenziali per gli impiegati agricoli MODALITA': Tramite M.Av. bancario, pagabile presso qualsiasi sportello della rete interbancaria. La procedura prevede l’elaborazione e la stampa del M.Av. direttamente dal proprio pc, dopo la conferma dei dati dell’autodenuncia. È inoltre possibile il pagamento del M.Av. a mezzo internet Banking, digitando il numero del bollettino come indicato nella procedura informatica della propria banca.

    Commenti disabilitati su ENPAIA AZIENDE AGRICOLE – Versamento Contributi e invio Denuncia
  • FASC – Versamento contributi

    SOGGETTI OBBLIGATI: Le aziende del settore che applicano i C.C.N.L. Logistica Trasporto Merci e Spedizioni, o il C.C.N.L. per il personale dipendente dalle Agenzie Marittime Raccomandatarie Agenzie Aeree e Mediatori Marittimi e che sono iscritte ai fini contributivi e previdenziali presso l'INPS nel settore Commercio / Terziario sono obbligate ad iscrivere il proprio personale impiegatizio (impiegati e dal marzo 1991 anche quadri) e a versare un contributo. ADEMPIMENTO: Versamento dei contributi relativi al mese precedente dovuti al fondo di previdenza per gli impiegati e trasmissione al fondo della distinta nominativa dei lavoratori e dei contributi versati. MODALITA’: Il versamento dei contributi deve essere effettuato mediante bonifico e trasmissione della distinta.…

    Commenti disabilitati su FASC – Versamento contributi
  • LAVORO MARITTIMO – Comunicazione assunzioni e cessazioni Modello Unimare

    SOGGETTI: Armatori (persona fisica o soggetto giuridico che esercita l'impresa di navigazione ai sensi dell'articolo 265 del Codice della navigazione); le società di armamento, quando l'esercizio della nave è assunto dai comproprietari mediante costituzione di società; le società complementari. ADEMPIMENTO: devono comunicare le assunzioni e cessazioni del mese precedente dei marittimi imbarcati o sbarcati al Servizio di collocamento in via telematica a mezzo modello Unimare. Le comunicazioni obbligatorie, da effettuarsi entro il 20° giorno del mese successivo alla data di imbarco e sbarco, sono: comunicazione di assunzione diretta della gente di mare; comunicazione di cessazione della gente di mare; comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro del personale che a vario…

    Commenti disabilitati su LAVORO MARITTIMO – Comunicazione assunzioni e cessazioni Modello Unimare
  • AGENZIE DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO – Comunicazione Obbligatoria contratti Modello Unificato Somm

    SOGGETTI: Le agenzie di somministrazione lavoro ADEMPIMENTO: devono dare comunicazione di tutti i rapporti instaurati, prorogati, trasformati e cessati nel mese precedente con lavoratori somministrati. MODALITA': Con modalità telematica, al Centro per l'impiego competente a mezzo modello UnificatoSomm. Il modulo, compilato a cura delle agenzie per il lavoro, vale per tutte le tipologie di rapporti di somministrazione: inizio del rapporto di lavoro non contestuale alla missione; inizio del rapporto di lavoro contestuale alla missione; trasformazione del rapporto di lavoro in costanza di missione; trasferimento del lavoratore in missione; cessazione del rapporto di lavoro contestuale alla missione; cessazione del rapporto di lavoro in assenza di missione; cessazione anticipata della missione).

    Commenti disabilitati su AGENZIE DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO – Comunicazione Obbligatoria contratti Modello Unificato Somm
  • ENASARCO – Versamento contributi preponenti nel rapporto di agenzia

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro preponenti nel rapporto di agenzia ADEMPIMENTO: Per i datori di lavoro preponenti nel rapporto di agenzia che utilizzano l'addebito bancario è previsto il versamento dei contributi relativi alle provvigioni liquidate agli agenti e rappresentanti nel trimestre di riferimento, ovvero il 3° trimestre 2019. MODALITA': Nella propria area riservata inEnasarco, la ditta mandante compila la distinta online, inserendo le provvigioni dei propri agenti: in automatico, verrà calcolato il contributo dovuto. Per il versamento, la ditta mandante potrà scegliere tra: Bollettino bancario MAV: pagamento standard e automatico proposto dal sistema; Addebito su c/c bancario della Ditta mandante (RID).

    Commenti disabilitati su ENASARCO – Versamento contributi preponenti nel rapporto di agenzia
  • IMPRESE ELETTRICHE – Comunicazione dati di dettaglio relativi al canone TV

    SOGGETTI: Imprese elettriche ADEMPIMENTO: Comunicazione all'Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese precedente (Articolo 5, comma 2, del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, 13 maggio 2016, n. 94) MODALITA’: Esclusivamente in via telematica mediante il servizio telematico Entratel o Fisconline, utilizzando il prodotti software di controllo e di predisposizione dei file resi disponibili gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite intermediari abilitati

    Commenti disabilitati su IMPRESE ELETTRICHE – Comunicazione dati di dettaglio relativi al canone TV
  • ASD – Liquidazione e versamento Iva trimestrale

    SOGGETTI: Associazioni sportive dilettantistiche di cui all'art. 25, comma 1, della Legge n. 133/1999 , Associazioni senza scopo di lucro e Associazioni pro-loco, che optano per l'applicazione delle disposizioni di cui alla Legge n. 398/1991. ADEMPIMENTO: Liquidazione e versamento dell'Iva relativa al 3° trimestre (senza la maggiorazione dell'1%). MODALITA’: Modello F24 con modalità telematiche. CODICE TRIBUTO: 6033 – Versamento Iva trimestrale – 3° trimestre

    Commenti disabilitati su ASD – Liquidazione e versamento Iva trimestrale
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – SOGGETTI IRES Versamento rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019

    SOGGETTI: Soggetti Ires tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalla dichiarazione dei redditi modello (modello REDDITI SC 2019 e modello ENC 2019), del modello Dichiarazione IRAP 2019, del modello Dichiarazione IVA 2019, con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare che approvano il bilancio entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio, che hanno scelto il pagamento rateale. ADEMPIMENTO: Per coloro “NON interessati dalla proroga prevista dal Decreto Crescita” che hanno effettuato il primo versamento entro il 1° luglio 2019, devono effettuare il versamento della 6° rata: dell'Ires, dell'Irap, a titolo di saldo per l'anno 2018 e di primo acconto per l'anno 2019, con applicazione degli interessi nella misura dello 1,49%. del saldo…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – SOGGETTI IRES Versamento rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019