Bonus Bebé 2018: serve l’ISEE aggiornato

7 dicembre 2018 in Rassegna Stampa
Fonte: Inps

Con il messaggio 4959 del 6 .12.2018 l'INPS  ricorda la scadenza per  il rinnovo dell’ISEE 2018 ai fini dell’erogazione delle mensilità  2018 dell'assegno di natalità  legge n. 190/2014( cd. Bonus bebé)  per chi ha presentato la domanda negli anni precedenti.  

 Si ricorda che il beneficio consiste in un contributo economico di 960 euro annui , per tre anni, erogati alle famiglie con ISEE non superiore a 25mia euro ( diventa  di 1920 euro per famiglie con ISEE sotto i 7mila euro) . Per poter richiedere l’assegno deve essere presentata, preliminarmente, una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU)  ove siano ricompresi nel nucleo familiare (quadro a) anche i dati del figlio nato, adottato, o in affido preadottivo per il quale si richiede il beneficio. 

Dato che le DSU hanno validità fino al 15 gennaio dell’anno successivo a quello in cui sono presentate,  è necessario che il beneficiario dell’assegno che ha presentato  domanda  per gli anni 2015/2016/2017 rinnovi la DSU  per il 2018  entro e non oltre il 31 dicembre 2018.

La necessità di rinnovare l’ISEE dal 1° gennaio 2019 riguarda ovviamente anche i beneficiari dell’assegno ai sensi della legge n. 205/2017 che ha prorogato il contributo non piu in forma triennale ma annuale, per i nati o adottati nel 2018.