Scadenze

  • ENPAIA AZIENDE AGRICOLE – Versamento Contributi e invio Denuncia

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro agricoli ADEMPIMENTO: Denuncia delle retribuzioni effettive corrisposte nel mese precedente e contestuale versamento dei relativi contributi previdenziali per gli impiegati agricoli MODALITA': Tramite M.Av. bancario, pagabile presso qualsiasi sportello della rete interbancaria. La procedura prevede l’elaborazione e la stampa del M.Av. direttamente dal proprio pc, dopo la conferma dei dati dell’autodenuncia. È inoltre possibile il pagamento del M.Av. a mezzo internet Banking, digitando il numero del bollettino come indicato nella procedura informatica della propria banca. La scadenza, originariamente fissata al 25 aprile 2019, slitta al 26 aprile in quanto il 25 è l’Anniversario della Liberazione.

    Commenti disabilitati su ENPAIA AZIENDE AGRICOLE – Versamento Contributi e invio Denuncia
  • INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili e trimestrali

    SOGGETTI: Operatori intracomunitari con obbligo mensile e operatori intracomunitari con obbligo trimestrale. ADEMPIMENTO: Presentazione degli elenchi riepilogativi INTRASTAT delle cessioni di beni (Modello INTRA 1-bis) effettuate nei confronti di soggetti UE: nel mese precedente (per gli operatori intracomunitari con obbligo mensile. Sono obbligati alla presentazione mensile quando l'ammontare totale trimestrale delle cessioni intracomunitarie di beni è > 50.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. Permane quindi l'obbligo di presentazione ai fini fiscali, mentre a fini statistici la presentazione è facoltativa se l'ammontare delle cessioni non è > a 100.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. nel trimestre precedente (per gli operatori intracomunitari con obbligo trimestrale). Sono…

    Commenti disabilitati su INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili e trimestrali
  • IVA CREDITO INFRANNUALE – Richiesta rimborso o compensazione credito IVA trimestrale (Modello TR)

    SOGGETTI: Contribuenti Iva per i quali sussistono i presupposti di legge per chiedere i rimborsi infrannuali. ADEMPIMENTO: Presentazione della richiesta di rimborso o utilizzo in compensazione del credito Iva trimestrale (Modello IVA TR) MODALITA’: Esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando il modello disponibile sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate. Scarica gratuitamente il nuovo Modello IVA TR – Credito IVA trimestrale da utilizzare a decorrere dalle richieste di rimborso o di utilizzo in compensazione del credito IVA relativo al primo trimestre dell’anno d’imposta 2019.  

    Commenti disabilitati su IVA CREDITO INFRANNUALE – Richiesta rimborso o compensazione credito IVA trimestrale (Modello TR)
  • COMUNI – Comunicazione annuale relativa alle dichiarazioni di inizio attività (DIA)

    SOGGETTI: Comuni ADEMPIMENTO: Comunicazione all'Anagrafe Tributaria dei dati relativi all'anno solare precedente riguardanti le denunce di inizio attività presentate allo sportello unico comunale per l'edilizia, permessi di costruire e ogni altro atto d'assenso comunque denominato in materia di attività edilizia (dpr 380/2001) relativamente ai soggetti dichiaranti, agli esecutori e ai progettisti dell'opera MODALITA': Esclusivamente in via telematica utilizzando il servizio telematico ENTRATEL o FISCONLINE

    Commenti disabilitati su COMUNI – Comunicazione annuale relativa alle dichiarazioni di inizio attività (DIA)
  • INPS – Trasmissione UNIEMENS flussi contributivi e retributivi unificati

    SOGGETTI: I datori di lavoro aziende private già tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS. ADEMPIMENTO: invio della Comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens, nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni, relativi al mese precedente. Per i datori di lavoro, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza, analogamente alla trasmissione del modello DM10 telematico. Per i committenti/associanti, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di pagamento del corrispettivo della prestazione. Se l’ultimo giorno è festivo, il termine è prorogato al primo giorno…

    Commenti disabilitati su INPS – Trasmissione UNIEMENS flussi contributivi e retributivi unificati
  • GESTORI SMALTIMENTO RIFIUTI – Comunicazione dei dati acquisiti nell’attività di gestione

    SOGGETTI: Soggetti che gestiscono, anche in concessione, il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani ADEMPIMENTO: Comunicazione all'Agenzia delle Entrate dei dati in loro possesso relativi alle dichiarazioni degli utenti, acquisiti nell'ambito dell'attività di gestione, che abbiano rilevanza ai fini delle imposte sui redditi. MODALITA’: Mediante invio telematico utilizzando il servizio Entratel o Fisconline

    Commenti disabilitati su GESTORI SMALTIMENTO RIFIUTI – Comunicazione dei dati acquisiti nell’attività di gestione
  • SPESOMETRO 2018 – Comunicazione dei dati delle fatture emesse / ricevute

    N.B. Con Comunicato del 27.02.2019 del Ministero dell'Economia e delle Finanze, è stata prorogata dal 28 febbraio 2019 al 30 aprile 2019, la scadenza per le comunicazioni dello spesometro del 3° e 4° trimestre 2018 e, per coloro che hanno optato per la trasmissione semestrale, del 2° semestre 2018 (art. 1, comma 1). SOGGETTI: Soggetti passivi dell'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) che non abbiano esercitato l'opzione prevista dall'art. 1, comma 3, del D.Lgs. N. 127 del 2015 (vale a dire i soggetti passivi IVA che non hanno optato per la trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate dei dati di tutte le fatture emesse e ricevute, e delle relative variazioni, da effettuare…

    Commenti disabilitati su SPESOMETRO 2018 – Comunicazione dei dati delle fatture emesse / ricevute
  • ESTEROMETRO 2019 – Comunicazione dei dati delle fatture emesse / ricevute soggetti UE / extraUE relative ai mesi di gennaio e febbraio

    ATTENZIONE: Scadenza prorogata dal 28 febbraio al 30 aprile 2019 dal DPCM 27.2.2019 pubblicato sulla G.U del 5.3.2019, la scadenza per le comunicazioni dei dati relativi a cessioni di beni e prestazioni di servizi verso e da soggetti esteri (esterometro, art. 1, comma 1) dei mesi di gennaio e febbraio 2019. SOGGETTI: Soggetti passivi dell'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) residenti o stabiliti in Italia ADEMPIMENTO: Comunicazione mensile dei dati relativi alle operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute nel mese precedente, verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato (soggetti UE / extraUE). L’obbligo non interessa le operazioni documentate da fattura elettronica.…

    Commenti disabilitati su ESTEROMETRO 2019 – Comunicazione dei dati delle fatture emesse / ricevute soggetti UE / extraUE relative ai mesi di gennaio e febbraio
  • LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro, committenti e soggetti intermediari tenutari. ADEMPIMENTO: Obbligo di registrazione e stampa del Libro unico del lavoro o, nel caso di soggetti gestori, di consegna di copia al soggetto obbligato alla tenuta, in relazione al periodo di paga precedente, entro la fine del mese successivo. MODALITÀ: Mediante stampa meccanografica su fogli mobili a ciclo continuo, preventivamente numerati in ogni pagina e vidimati dall’Inail o da soggetti abilitati (tipografie) oppure a su stampa laser, con autorizzazione preventiva dell’Inail alla stampa e alla generazione della numerazione automatica su supporti magnetici o a elaborazione automatica dei dati, che garantiscano la consultabilità, la inalterabilità, la integrità dei dati, la sequenzialità…

    Commenti disabilitati su LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)
  • DEFINIZIONE AGEVOLATA “SALDO E STRALCIO” CARTELLE – Presentazione della domanda Mod. SA-ST

    SOGGETTI: Persone fisiche in situazione di grave e comprovata difficoltà economica di cui all'art. 1, commi 184 e 185, della Legge n. 145/2018 (Saldo e Stralcio). Sussiste una grave e comprovata situazione di difficoltà economica qualora l’Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare stabilita ai sensi del DPCM n.159/2013 non sia superiore a 20.000,00 euro (art. 1, comma 186, Legge n.145/2018) oppure, alla data di presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione, sia stata aperta la procedura di liquidazione di cui all’articolo 14-ter della Legge n. 3/2012 (art. 1, comma 188, Legge n. 145/2018). ADEMPIMENTO: Presentazione della domanda di definizione per estinzione, riservata alle persone fisiche che versano…

    Commenti disabilitati su DEFINIZIONE AGEVOLATA “SALDO E STRALCIO” CARTELLE – Presentazione della domanda Mod. SA-ST